Il Parlamento Siciliano
Attività politica e Comunicati
Informazione e Documentazione
Il Palazzo dei Normanni
Relazioni con i Cittadini
Area 1
Organigramma Staff Informazioni
Area 1
Il Vice Segretario generale coadiuva il Segretario generale; coordina e sovrintende alle attività dei Servizi e degli Uffici dell'Area cui è preposto e, in tale contesto, esercita funzioni di indirizzo. A tali fini riceve ogni necessario elemento di informazione da parte dei Direttori dei Servizi. Stabilisce le direttive e gli obiettivi per gli Uffici che siano previsti alle sue dirette dipendenze. Esercita i poteri e le attribuzioni che gli sono delegati dal Segretario generale. Il Vice Segretario generale risponde della propria attività al Segretario generale e lo informa in ordine all'andamento delle diverse strutture comprese nell'Area cui egli è preposto ed in ordine agli affari più rilevanti in trattazione.
 
Uff. coord. attiv. legislativa
1. Cura, secondo le direttive del Presidente dell'Assemblea, l'assegnazione e la trasmissione alle Commissioni competenti dei disegni di legge presentati, delle richieste di parere pervenute dal Governo a norma di legge e degli altri atti e documenti pervenuti. A tal fine, con il concorso dei Servizi dell'Area, studia le questioni di ricevibilità dei disegni di legge presentati ed esamina le questioni di competenza sollevate dalle Commissioni. Tiene i necessari rapporti con i titolari dell'iniziativa legislativa, nonché con i competenti uffici del Governo regionale.
2. Coordina il lavoro preparatorio per le sedute dell'Assemblea e per l'assistenza alla Presidenza sulle questioni in discussione. In tale ambito, con il concorso dei Servizi dell'area, provvede, per i disegni di legge all'esame dell'Aula, alla ricezione e classificazione degli emendamenti, alla loro stampa e distribuzione.
3. Provvede, con il concorso dei Servizi dell'Area, alle attività inerenti al coordinamento formale previsto dall'art. 121 ter del Regolamento interno dell'Assemblea. [ segue... ]
[ Chiudi ]
Area 1
Il Vice Segretario generale coadiuva il Segretario generale; coordina e sovrintende alle attività dei Servizi e degli Uffici dell'Area cui è preposto e, in tale contesto, esercita funzioni di indirizzo. A tali fini riceve ogni necessario elemento di informazione da parte dei Direttori dei Servizi. Stabilisce le direttive e gli obiettivi per gli Uffici che siano previsti alle sue dirette dipendenze. Esercita i poteri e le attribuzioni che gli sono delegati dal Segretario generale. Il Vice Segretario generale risponde della propria attività al Segretario generale e lo informa in ordine all'andamento delle diverse strutture comprese nell'Area cui egli è preposto ed in ordine agli affari più rilevanti in trattazione.
 
[ Chiudi ]
Uff. coord. attiv. legislativa
1. Cura, secondo le direttive del Presidente dell'Assemblea, l'assegnazione e la trasmissione alle Commissioni competenti dei disegni di legge presentati, delle richieste di parere pervenute dal Governo a norma di legge e degli altri atti e documenti pervenuti. A tal fine, con il concorso dei Servizi dell'Area, studia le questioni di ricevibilità dei disegni di legge presentati ed esamina le questioni di competenza sollevate dalle Commissioni. Tiene i necessari rapporti con i titolari dell'iniziativa legislativa, nonché con i competenti uffici del Governo regionale.
2. Coordina il lavoro preparatorio per le sedute dell'Assemblea e per l'assistenza alla Presidenza sulle questioni in discussione. In tale ambito, con il concorso dei Servizi dell'area, provvede, per i disegni di legge all'esame dell'Aula, alla ricezione e classificazione degli emendamenti, alla loro stampa e distribuzione.
3. Provvede, con il concorso dei Servizi dell'Area, alle attività inerenti al coordinamento formale previsto dall'art. 121 ter del Regolamento interno dell'Assemblea.
4. Coordina, con la collaborazione degli altri Uffici e Servizi dell'Amministrazione, gli adempimenti connessi alle procedure di collegamento con gli organi comunitari previste dal regolamento dell'Assembblea e dalla normativa comunitaria e nazionale ai fini della partecipazione dell'Assemblea regionale siciliana all'attività dell'Unione europea e alla fase di formazione e attuazione del diritto comunitario.
5. Provvede alla stampa e alla distribuzione dei disegni di legge presentati, delle richieste di parere, degli atti e degli altri documenti pervenuti alle Commissioni.
6. Coordina l'attività delle segreterie delle Commissioni permanenti e collabora, con il concorso dei Servizi dell'Area, alla predisposizione dei testi legislativi, degli atti approvati e degli altri documenti per i quali è prevista la pubblicazione a stampa. Le segreterie delle singole Commissioni permanenti predispongono gli atti preparatori per i lavori della Commissione. Assistono la Presidenza della Commissione nella formulazione del programma delle sedute e curano la stampa e la diffusione dell'ordine del giorno. Provvedono alla predisposizione della documentazione necessaria per l'attività della Commissione. Prestano la propria assistenza al Presidente della Commissione durante le riunioni. Mantengono i contatti con i competenti organi degli Assessorati interessati, anche per quanto si riferisce allo svolgimento delle interrogazioni in Commissione. Preparano i testi dei disegni di legge formulati dalla Commissione o dalla stessa proposti all'approvazione dell'Assemblea e ne curano la stampa. Curano la revisione delle relazioni e degli altri documenti della Commissione dei quali sia prevista la pubblicazione. Provvedono alla redazione dei processi verbali, dei notiziari e dei bollettini recanti il riassunto dei lavori delle sedute ai fini della pubblicità dei lavori parlamentari. Provvedono alla revisione dei resoconti stenografici della Commissione.
7. In collegamento con le segreterie delle Commissioni permanenti e speciali cura la raccolta, la classificazione e l'aggiornamento della giurisprudenza e della prassi parlamentare inerenti ai lavori delle Commissioni medesime e tiene, a tal fine, i rapporti con il Servizio Lavori d'Aula.
8. Cura la raccolta e la classificazione dei disegni di legge e del relativo iter, la pubblicazione periodica dei dati e informazioni sull'attività delle Commissioni, la raccolta e classificazione delle richieste di parere e dei pareri espressi dalle Commissioni a norma della legislazione vigente.
9. Cura la gestione, l'aggiornamento ed il controllo dell'archivio, anche informatizzato, dei disegni di legge presentati nel corso dell'intero procedimento legislativo, nonché dei pareri assegnati alle Commissioni e dei pareri resi ai sensi della legislazione vigente, e degli altri atti e documenti pervenuti alle Commissioni medesime.
10. Tiene i necessari rapporti con i titolari dell'iniziativa legislativa, con i competenti Uffici del Governo regionale, nonché con l'Ufficio legislativo e legale della Presidenza della Regione.
11. Ai fini della pubblicità dei lavori parlamentari, tiene i rapporti con l'Ufficio stampa, organizzazione, internet e delle relazioni con il pubblico.
12. Cura l'assistenza al Comitato per la qualità della legislazione.
13. Cura l'osservanza delle regole per la redazione dei testi legislativi dei disegni di legge presentati e collabora con gli altri Uffici per ogni questione attinente la redazione e la revisione dei testi, nelle diverse fasi del procedimento.
14. Cura l'approfondimento scientifico e la diffusione delle tecniche di drafting.
 
[ Chiudi ]
[ Chiudi ]
[ Chiudi ]
Area 1
Pecoraro Salvatore Vice Segretario Generale
Vice Segretario Generale
Ufficio per il coordinamento dell'attività legislativa
Marino Daniele Consigliere Parlamentare
Capo Ufficio
Messina Gilda Michela Coadiutore Parlamentare
Puma Francesca Coadiutore Parlamentare
Home PageSolo TestoGuidaPrivacyFeedbackFAQGlossarioRubrica TelefonicaCercaArea RiservataCredits
Italiano English Español Français العربية