Il Parlamento Siciliano
Attività politica e Comunicati
Informazione e Documentazione
Il Palazzo dei Normanni
Relazioni con i Cittadini
Profilo Deputato Fasino Mario
 
Fasino Mario

Deputato nelle Legislature:  II III IV V VI VII VIII IX

Nato a S.Severo (FG) il 26-07-1920

Dottore in Giurisprudenza ed in lLettere e Filosof
Funzionario Presidenza della Regione.
IX Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 38.795 di preferenza su 287.202 di lista (13,51%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. Eletto il 10-4-1974 Presidente dell'ARS in sostituzione dell'On. Bonfiglio Angelo, eletto Presidente della Regione. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste. Subentrato il 18-5-1983 all'On. D'Acquisto Mario, dimissionario.

Cariche Assunte
VIII Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 54.198 di preferenza su 305.293 di lista (17,75%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. Eletto il 10-4-1974 Presidente dell'ARS in sostituzione dell'On. Bonfiglio Angelo, eletto Presidente della Regione. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste.

Cariche Assunte
dal 20-03-1978
al 14-03-1979
Assessore Regionale Turismo, comunicazioni e trasporti (33° Governo)
dal 14-03-1979
al 01-05-1980
Assessore Regionale Territorio e ambiente (34° Governo)
dal 01-05-1980 Assessore Regionale Territorio e ambiente (35° Governo)
VII Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 47.896 di preferenza su 205.303 di lista (23,33%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. Eletto il 10-4-1974 Presidente dell'ARS in sostituzione dell'On. Bonfiglio Angelo, eletto Presidente della Regione. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste.

Cariche Assunte
dal 10-08-1971
al 10-10-1971
Presidente della Regione Siciliana (28° Governo)
dal 10-10-1971
al 22-12-1972
Presidente della Regione Siciliana (29° Governo)
dal 10-04-1974 Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana
VI Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 73.285 di preferenza su 248.058 di lista (29,54%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste.

Cariche Assunte
dal 26-02-1969
al 28-04-1970
Presidente della Regione Siciliana (25° Governo)
dal 28-04-1970
al 18-02-1971
Presidente della Regione Siciliana (26° Governo)
dal 18-02-1971 Presidente della Regione Siciliana (27° Governo)
V Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 52.638 di preferenza su 227.411 di lista (23,15%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste.

Cariche Assunte
dal 25-07-1963
al 19-08-1963
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (16° Governo)
dal 19-08-1963
al 28-01-1964
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (17° Governo)
dal 28-01-1964
al 04-08-1964
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (18° Governo)
dal 04-08-1964
al 08-03-1966
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (19° Governo)
dal 08-03-1966
al 19-01-1967
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (20° Governo)
dal 19-01-1967 Assessore Regionale Agricoltura e foreste (21° Governo)
IV Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 45.888 di preferenza su 216.375 di lista (21,21%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste. Già Deputato Questore all'ARS. Già Segretario della 1^ Commissione legisaltiva. Componente della Giunta di Bilancio. Già Questore dell'ARS. Giià Assessore regionale ai LL:pp: Già Assessore all'Amministrazione Civile e Solidarietà Sociale. Già Assessore regionale all'Industria e Commercio. Componente del Consiglio Nazionale della D.C.

Cariche Assunte
dal 23-02-1960
al 29-06-1961
Assessore Regionale Industria, commercio, demanio (11° Governo)
dal 09-09-1961
al 10-08-1962
Assessore Regionale Agricoltura, foreste, rimboschimenti, economia montana (13° Governo)
dal 11-08-1962
al 18-10-1962
Assessore Regionale Agricoltura e foreste (14° Governo)
dal 19-10-1962 Assessore Regionale Agricoltura e foreste (15° Governo)
III Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 39.570 di preferenza su 186.948 di lista (21,17%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Cattolica'' e collcaboratore di quotidiani e riviste. Già Deputato Questore all'ARS. Già Segretario della 1^ Commissione legisaltiva. Componente della Giunta di Bilancio. Giià Assessore regionale ai LL:pp: Assessore all'Amministrazione Civile e Solidarietà Sociale.

Cariche Assunte
dal 27-07-1955
al 27-09-1956
Assessore Regionale Lavori pubblici, edilizia popolare e sovvenzionata (5° Governo)
dal 27-09-1956
al 25-11-1957
Assessore Regionale Amministrazione civile e solidarietà sociale (6° Governo)
dal 25-11-1957
al 30-10-1958
Assessore Regionale Industria e commercio (7° Governo)
II Legislatura
Dati Legislatura
Eletto nella lista:
Collegio: Palermo, con voti 22.453 di preferenza su 127.494 di lista (17,61%)

Iscritto al gruppo: Democrazia Cristiana
Note: Combattente della 2^ guerra mondiale. Presidente diocesano e consultore della nazionale della Gioventù di Azione Cattolica. Componente del Comitato e della Giunta esecutiva regionale della D.C. V.Segretario provinicale della D.C. di Palermo e V.Segretaio regionale. Direttore della ''Voce Catto.lica'' e collcaborratore di quotidiani e riviste. Deputato Questore all'ARS. Segretario della 1^ Commissione legisaltiva. Componente della Giunta di Bilancio.

Cariche Assunte
Presidente del Collegio dei Deputati Questori
Deputato Questore
Home PageSolo TestoGuidaPrivacyFeedbackFAQGlossarioRubrica TelefonicaCercaArea RiservataCredits
Italiano English Español Français العربية